Q-T

QUERCI DELLA ROVERE 

D'azzurro, all'albero (quercia) al naturale, nodrito sul terreno dello stesso; e alla banda attraversante di rosso caricata di tre teste di leone d'argento
alias

REZZONICO

Inquartato; nel 1° di rosso, alla croce d'argento; nel 2° e 3° d'azzurro, ad una torre cimata da una torricella d'argento; nel 4° di rosso, a tre sbarre d'argento; sul tutto uno scudetto d'oro, timbrato da una corona all'antica, caricato di un'aquila bicipite di nero.

RUSPOLI

Di azzurro, al monte di sei colli all'italiana, di oro, con uno o due tralci  di vite, bianca e rossa al naturale, decussati e ridecussati, nodridi sulla vetta dei colli inferiori laterali, cadenti verso la punta, ciascuno con grappini ed un grappolo

 

MOTTO: Loyalement et Sans Douter

ROMANOV o ROMANOFF

 

Imperatori e autocrati di tutte le Russie, Zar di tutta la Russia, Zar di Polonia, Zar di Siberia, Zar di Georgia, Granduchi di Smolensk, Granduchi di Lituania, Granduchi di Finlandia, Principi di Estonia, Principi di Livonia, Principi di Bulgaria.

 

D'oro, all'aquila bicipite nera coronata d'argento caricata in cuore da uno scudo raffigurante San Giorgio che uccide il drago

SAVOIA o DI SAVOIA

Di rosso, alla croce d'argento

SFORZA

Inquartato: nel primo e nel quarto, d'oro all'aquila abbassata di nero, linguata di rosso e coronata del campo; nel secondo e nel terzo, d'argento alla biscia d'azzurro ondeggiante in palo e coronata d'oro, ingolante un moro di carnagione.

TOLOT o TOLLOT 

Marchesi e Signori di Genova originari della Svizzera

 

Inquadrato:  il primo con croce rossa (Svizzera), il secondo e il terzo con T antica blu e rossa su fondo oro e il quarto con galeone in mare su fondo azzurro.

 

Motto: Nec flectitur aura

TOLOT BERTUCCI

Marchesi e Conti del Sacro Romano Impero e di Val di Taro, signori di Genova, Firenze, di Forlì, RavennaRoncofreddoSarsina.

Inquadrato: il 2° e 4° inquadrati, il primo con croce rossa (Svizzera), il secondo e il terzo con T antica blu e rossa su fondo oro e il quarto con galeone in mare su fondo azzurro (TOLOT); il 2° e il 3°  con fascia abbassata sostenente scaglione di oro su azzurro - 3 stelle (6 raggi) di oro poste 2,1 su azzurro - giglio di oro su rosso in capo (BERTUCCI); sul tutto la T rossa antica dei Tolot su fondo oro.


 

TORRE o DELLA TORRE

torre rossa a merlatura guelfa in campo bianco e due scettri gigliati e decussati d'oro in campo azzurro, l'aquila imperiale in capo richiama il titolo di Vicario Imperiale.

DELLA TORRE E TASSO

Principi del sacro romano impero e duchi di castel duino

This website is created with Website Builder - Ucraft
i want a website like this
Ucraft is a free website builder that provides web designers, marketers and business owners with a set of web design tools to start their next awesome project in minutes. No coding or designer skills needed. Go to Ucraft